PROFUGHI SEQUESTRANO VOLONTARIA: “DATECI LA PAGHETTA O FINISCE MALE”

I soldi non arrivano ed ancora una volta in un centro di accoglienza a Fiuggi, questa volta l’hotel “Daniel’s” esplode la protesta dei cosiddetti profughi.

Circa venticinque profughi hanno bloccato le uscite barricandosi con mobili e divani davanti alle porte, e minacciando di non liberare i due assistenti – una ragazza italiana e un ‘mediatore’ africano – presenti, se non fosse stata loro consegnata la “paghetta”.
Due operatori sono stati bloccati all’interno dai migranti fino all’arrivo della polizia. Il grave episodio si è verificato sabato pomeriggio.

I due giovani ostaggi sono stati liberati dai poliziotti.

La Prefettura, in questo caso, avrebbe garantito il pagamento di una parte da effettuarsi nei prossimi giorni.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *