PROFUGO: “SONO QUI PER FARMI LE BIANCHE” – VIDEO

Cosa vengono a fare i cosiddetti profughi in Italia? Ce lo spiega Mohammed:

Per chi non avesse ancora capito che questa è una colonizzazione sessuale. Sbarcano tutti maschi, in età da accoppiamento. Le Marocchinate saranno un ricordo leggero, rispetto a quello che ci aspetta, e che già stiamo vivendo, se non li ributtiamo tutti in Africa. Che poi è casa loro.

IL giovane cacciatore di bianche era ospite di una struttura nuova realizzata nel 2002 con 62 posti letto di proprietà della Parrocchia di Borgo Maggiore. Ampio salone, cappellina, cucina nuova. Ampio spazio esterno. A pochi Km da Rimini e dal Montefeltro. Campo da calcio e piazzole per tende. Possono essere utilizzati gli ampi spazi sul retro per tutte le attività ludiche e ricreative. Non si sa se, tra le attività ‘ludiche’, la parrocchia fornisca al giovane ospite africano, anche quello che lui vuole tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *