Sbarcati 167 migranti a Pozzallo, 97 hanno la scabbia

POZZALLO. Novantasette casi di scabbia sono stati riscontrati da medici dell’Asp di Ragusa e dal medico marittimo tra i 167 migranti sbarcati a Pozzallo oggi dalla nave militare inglese ‘HMS Protector’.

Per sette di loro si è preferito per precauzione il ricovero in ospedale. A bordo anche tre donne in stato di gravidanza. Una bambina nata da pochi giorni, assistita dalla mamma, appariva debilitata.

Il gruppo interforze guidato dalla squadra mobile della polizia di Stato è già al lavoro per individuare i presunti scafisti.

Ragusa.gds.it